MondoNotizie
Notizie dal Mondo e dall'Italia - 24H

Salvini: ‘Italia zona rossa? A Natale esco e aiuto i clochard’

282

Dico una cosa, mi autodenuncio: se la vigilia di Natale, il 25 e il 26 non si può uscire di casa, neanche per portare una coperta a chi dorme in strada e ha freddo, per portare un sorriso a distanza, io lo farò lo stesso. Porterò dei doni ai bimbi più sfortunati la vigilia, pranzare il 25 con i clochard, portare un pasto caldo e dorme in strada”. Matteo Salvini si dice pronto a violare le misure che il governo si appresta a varare per contenere la diffusione del coronavirus a Natale. “Non potete chiudere in casa il cuore degli italiani. Lo farà in maniera rispettosa e ordinata, preannuncio che se il governo deciderà il ‘tutti chiusi in casa’, io esco e aiuto gli altri…”, aggiunge. ”Zona rossa poi arancione, poi di nuovo arancione… E’ una follia. Non ci sono con la testa… Vi sembra normale tutto questo? Conte decidi, prenditi una volta nella vita la responsabilità di dire o sì o no…”, afferma il leader della Lega. “Siamo al 18 dicembre e 60 milioni di italiani non sanno ancora cosa si deve fare a Natale, perchè il governo non si è degnato di spiegare nulla, Ma come si fa? Tutto il resto d’Europa sa cosa si fa la prossima settimana e noi noi. Stanno litigando sulla pelle degli italiani. Basta, fate qualcosa, decidete qualcosa, prendetevi la responsabilità di decidere. Non potere litigare e rimandare…”.