MondoNotizie
Notizie dal Mondo e dall'Italia - 24H

Cartellino giallo e multa per i calciatori che si abbracciano

450

La pandemia ha segnato le relazioni sociali. Abbracciarsi è già un’attività quasi rischiosa e il campionato belga vuole che i giocatori diano l’esempio. Gli organizzatori della prima e seconda divisione belga, Pro League, hanno deciso di sanzionare con un cartellino giallo e una multa di 750 euro giocatori e membri dello staff tecnico che si abbracciano durante i festeggiamenti in campo, e multano i loro club di 10.000 euro aggiuntivi. “La Pro League vuole ricordare a tutti i calciatori professionisti le proprie responsabilità e supportare chi, in questo periodo (pandemico), fa attenzione e offre una spalla virtuale a chi ne ha bisogno”, si legge nel comunicato. Saranno applicate sanzioni anche in caso di abbracci e festeggiamenti effusivi nello spogliatoio, con un limite massimo di 10.000 euro per i club di prima divisione e 5.000 per i club di seconda divisione. Inoltre, la Lega valuterà se obbligare i trasgressori a partecipare ad attività sociali. Il denaro raccolto andrà all’associazione senza scopo di lucro “Télé-Accueil”, che offre un numero di telefono di supporto alle persone che si sentono sole.