MondoNotizie
Notizie dal Mondo e dall'Italia - 24H

Covid: Galli, ‘Situazione contagi disastrosa come a marzo 2020’

545

L’infettivologo Massimo Galli, dell’ospedale Sacco di Milano, ritiene che l’Italia sia tornata alla situazione del marzo del 2020 sul fronte Covid. Nel corso di un’intervista a La Stampa, ha dichiarato che “il numero dei ricoveri è simile alla seconda ondata e anche se siamo più organizzati ci sono stati 43mila morti e non è finita. Perché nei prossimi dieci giorni capiremo quanto pagheremo le festività e poi speriamo non arrivi anche una terza ondata”. Gli infettati crescono e gli ospedalizzati risalgono. “Il dato più sensibile – ha sottolineato Massimo Galli – non riguarda i decessi, che non è detto siano quotidiani e riguardino malattie protrattesi per settimane, ma ciò che conta è che gli infettati crescono stabilmente e gli ospedalizzati risalgono”