MondoNotizie
Notizie dal Mondo e dall'Italia - 24H

Gonna troppo lunga, scuola manda a casa una studentessa

156

Una scuola nel Middlesex, in Inghilterra, sta minacciando azioni legali contro i genitori di una ragazzina musulmana di 12 anni che è stata rimandata a casa da scuola ogni giorno a dicembre. Il motivo di questo tumulto? Siham Hamud ha rifiutato di indossare una gonna più corta per motivi religiosi, il che violava il codice di abbigliamento della scuola.

Hamud, una studentessa della Uxbridge High School, ha detto a The Telegraph: “Sembra un bullismo a causa di ciò in cui credo”. Era stata in grado di indossare una gonna lunga fino alle caviglie a scuola per anni prima che diventasse una questione disciplinare a dicembre. Il codice dell’uniforme della scuola, che è stato emanato due anni fa, richiede che le studentesse indossino gonne o pantaloni pieghettati di qualità scolastica. Siham è stata contattata per la prima volta dagli insegnanti sulla questione il 1 ° dicembre ed è stata rimandata a casa ogni giorno per il resto del trimestre. Ora, sta frequentando la scuola online a causa delle restrizioni di blocco del COVID-19, ma la sua famiglia si aspetta che il problema continui quando le sarà permesso di tornare alle lezioni di persona.

Suo padre, Idris, un allenatore sportivo, ha detto a The Telegraph che il ramo dell’Islam che seguono crede che le donne dovrebbero indossare gonne lunghe. Ha continuato: “Tutto ciò che Siham vuole fare è indossare una gonna di qualche centimetro più lunga dei suoi compagni di classe, e non so perché la scuola abbia un tale problema con questo”. Ha in programma di combattere tutte le azioni legali promosse dalla scuola.