MondoNotizie
Notizie dal Mondo e dall'Italia - 24H

Tanzania intasca 27 milioni di euro dall’UE per l’emergenza coronavirus senza usarli

481

I funzionari in Tanzania si stanno grattando la testa per spiegare come hanno speso 27 milioni di euro che hanno raccolto dall’Unione europea come parte del Fondo di solidarietà dell’UE destinato a combattere la pandemia di Covid-19 in quel paese.

Il denaro doveva essere utilizzato per acquistare dispositivi di protezione individuale (DPI), sviluppo di vaccini o medicinali, pagare i test Covid e altre misure volte a mitigare la diffusione del virus. Ma le autorità della Tanzania non hanno rilasciato dati ufficiali sull’entità dell’epidemia nel paese. Nel maggio 2020, il presidente Magufuli ha dichiarato ufficialmente terminata la pandemia in Tanzania e ha affermato che le persone dovrebbero riprendere una vita normale senza nemmeno dover indossare maschere. Ha detto che Dio aveva risolto il problema con un intervento divino dopo le preghiere nazionali. “Coronavirus non può sopravvivere nel corpo di Cristo; brucerà ”, aveva detto il presidente. Durante una riunione dell’UE all’inizio di questo mese, il membro del parlamento dell’UE dalla Germania, David McAllister, si è lamentato amaramente dicendo che “l’Unione europea ha concesso 27 milioni di euro di soldi dei contribuenti europei alla Tanzania per combattere l’effetto del COVID-19, ora abbiamo un regime che dice nessun Covid nel paese con spiegazioni piuttosto bizzarre. ” La Tanzania ha una popolazione di 60 milioni di persone e ha registrato solo 509 casi con 21 morti dall’inizio della pandemia. A novembre, il paese ha segnalato che non intende utilizzare alcun vaccino Covid-19, ma si accontenterà invece di erbe locali per la protezione contro la malattia. Parlando ai giornalisti, un portavoce del Ministero della Salute ha dichiarato: “Non ci sono ancora piani per l’importazione di vaccini per Covid-19, i nostri esperti sanitari e scienziati stanno ancora facendo ricerche e sono in fase di sperimentazione clinica per le erbe locali per covid-19. ” La Tanzania, come la maggior parte dei paesi africani, è stata risparmiata dalla completa devastazione della pandemia di coronavirus. Non ci sono prove di decessi significativamente più alti per il virus rispetto ad altre nazioni africane.