MondoNotizie
Notizie dal Mondo e dall'Italia - 24H

Facebook scambia il nome di un parco per una parolaccia, utenti bloccati per errore

246

Facebook si scusa per aver segnalato Plymouth Hoe come termine offensivo.

Il sito di social media etichetta erroneamente i post che si riferiscono al punto di riferimento marittimo nel Devon come misogini.

Plymouth Hoe è uno dei siti più noti nella storia marinara del Regno Unito, il luogo in cui si dice che Sir Francis Drake abbia terminato una partita di bocce prima di uscire per combattere l’Armada spagnola.

Ma Facebook si è trovato in difficoltà dopo aver sfidato alcuni post di persone locali che hanno menzionato innocentemente la parola hoe (in inglese significa anche puttana) pensando erroneamente di usare un termine misogino.

La società di social media si è scusata per il suo errore e ha promesso di prendere provvedimenti per garantire che residenti e visitatori possano usare il termine in relazione al punto di riferimento del Devon.

Ha sostenuto che alcune parole possono essere insulti o offensive se usate in certi modi e in certi contesti, ma non in altri – ma ha ammesso che in questo caso era colpa.

Il problema è emerso quando alcuni utenti di Facebook di Plymouth hanno notato che i loro post venivano esaminati in modo inaspettato.

L’amministratore di una pagina Facebook di Plymouth ha avvertito i suoi utenti di fare attenzione quando menzionava la parola hoe. “Solo un breve post per dire a chiunque viva a Plymouth h o e, per favore non scriverlo come una sola parola”, hanno detto. “Facebook sta dicendo che è molestia e zittisce le persone e sta dando loro un divieto di Facebook. Non siamo noi a farlo. ”

Un utente di Facebook ha affermato di aver rimosso il proprio commento in diverse occasioni e ha aggiunto: “Ora sto scrivendo Oe”.

Un altro ha detto: “Qualcuno mi ha chiesto dove ho nuotato a Plymouth e ho risposto” Plymouth H O E. Sono stato sgridato per parolacce e non ho potuto commentare per due giorni “.

Un terzo ha aggiunto che quando ha menzionato la parola hoe, ha ricevuto un messaggio: “Sei sicuro di voler postare questo, potrebbe essere considerato offensivo per alcuni?”

Il sito web di Visit Plymouth descrive la Hoe godendo di un “panorama mozzafiato” con “viste imbattibili su Plymouth Sound”. E ‘il “luogo perfetto per trascorrere una giornata di sole, godersi un picnic sull’erba o fare un tuffo nel lido art déco Tinside”.

All’estremità orientale si trova la Royal Citadel, la più imponente fortezza del XVII secolo in Gran Bretagna e per molti anni la più importante difesa dell’Inghilterra contro gli attacchi dal mare.

Il nome deriva dalla parola anglosassone hoe – una cresta inclinata a forma di piede e tallone invertiti.

Un portavoce di Facebook ha dichiarato: “Questi post sono stati rimossi per errore e ci scusiamo con coloro che sono stati colpiti. Stiamo esaminando cosa è successo e adotteremo misure per correggere l’errore. “